Il MOF Angelo Musa su marioragona.com

Il MOF e Campione del Mondo di Pasticceria Angelo Musa su marioragona.com

 

Umiltà, professionalità e massimi risultati ottenuti nella sua straordinaria carriera. Campione del mondo di Pasticceria a Lione con il Team Francese ed il titolo di MOF Miglior Operaio di Francia, (massima onorificenza riconosciuta dal presidente francese ai migliori Maestri artigiani francesi). Dopo aver ospitato su questo sito Jacob Torreblanca (vedi articolo) e David Bedu (vedi articolo), oggi faremo due chiacchiere con Angelo Musa che per me è un istituzione nella pasticceria francese e un grande amico in Italia (e nel mondo) per molti pasticceri. A breve ci saranno anche tanti altri colleghi e amici con cui faremo due chiacchiere per vedere il loro punto di vista in pasticceria, attraverso alcune domande fatte da "pasticcere a pasticcere"...

1.D: Come hai scoperto il mondo della pasticceria?
1.R: Ho iniziato a frequentare la scuola alberghiera perché volevo diventare un cuoco. Dopo tre anni di scuola ho continuato con un anno di specializzazione in pasticceria, ho svolto tre tirocini ed ho avuto la fortuna di incontrare un uomo fantastico: il sig. Claude Bourguignon. E’ così che ad un certo punto la mia vita cambia e mi innamoro di questo mestiere.

2.D: Cosa ne pensi della pasticceria italiana in questi ultimi anni?
2.R: Credo che la pasticceria italiana sia in evoluzione. Ci sono sempre più grandi pasticceri che partecipano a concorsi internazionali e l’Italia è spesso sul podio. Questo significa molto. La pasticceria nel sud italia credo però, sia meno ricca di quella del nord.

3.D: La prima cosa che ti viene in mente quando pensi alla Pasticceria Italiana?
3.R: Il panettone, questa specialità mi fa sognare.

4.D: Secondo te, è possibile ancora creare novità nella pasticceria oppure abbiamo già visto tutto?
4.R: Penso che la pasticceria cresca, cambi, si evolva sempre. In 27 anni di pasticceria non mi sono mai annoiato…è un mestiere che ci offre una moltitudine di opportunità, senza limiti…

5.D: Dammi un solo nome, un Pasticcere nel mondo che ti emoziona quando vedi i suoi lavori? (uno solo)
5.R: Quando ho iniziato la pasticceria Pascal Caffet mi ha emozionato molto e poi Olivier Bajard. Rimango sempre meravigliato quando vedo delle belle creazioni e ancora più sorpreso quando sono anche buone. Molti pasticceri possono darmi delle emozioni quando assaggio il frutto del loro lavoro.

6.D: Tra i Talent Show, Social Network e programmi TV, tanti giovani si stanno affacciando a questo mondo, secondo te è una cosa positiva o prima o poi si ritorcerà contro il settore?
6. R: Penso che questo sia una cosa positiva perché fa parlare del nostro mestiere.

7.D: Il nome di un Pasticcere francese che ha tutte le carte in regola per diventare il prossimo campione o MOF di Francia?
7.R: Etienne Leroy, pasticcere al Cap d’antibes, diventerà campione del mondo e dopo MOF.

8.D: Un libro che consiglieresti di acquistare?
8.R: Ci sono tantissimi libri molto interessanti: il libro sul cioccolato di Jean Pierre Richard (intitolato Ganache) è un ottimo supporto per imparare la tecnologia del cioccolato.

9.D: A volte sento dire da alcuni amici francesi o italo/francesi, che il pasticcere italiano spesso copia la pasticceria francese. Secondo te è vero?
9.R: Penso che la pasticceria francese sia la base di tutte le pasticcerie mondiali.

10.D: Tu sei un Campione del Mondo a Lione e MOF (Migliore Operaio di Francia). Secondo te, come mai in Italia non esiste ancora una categoria come il MOF in Francia?
10.R: Il concorso è stato organizzato in Francia tanti anni fa ed è aperto a tutti i mestieri artigianali e manuali. È un concorso che richiede una grande organizzazione ed è per questo che si svolge ogni 3 o 4 anni.

Ringrazio di cuore Angelo Musa per la sua disponibilità e per aver scritto anche due righe su di me e sul mio sito, cosa che ovviamente mi ha fatto molto piacere e mi dà soddisfazione per ciò che faccio quotidianamente con passione! Grazie Angelo.

Angelo Musa: "Ci sono delle belle foto sul tuo sito, mi fa nascere la curiosità di conoscerti meglio. Spero di avere l’occasione di incontrarti"

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Facebook

Foto – Mario Ragona

    Foto Flickr Mario Ragona
     
    Scuola Tessieri
    Silikomart
    PAPERLINE PAL CAPS
    NOALYA
    FRIULINOX
    Casa Tessieri
    BIBLIOTHECA CULINARIA
    TECNOLIBRI
    CHS GROUP
    Logo 11
    FORMECH
    FOOD MICRO TEAM
    VIRA PASTRY & C.
    LAINOX
    Logo 7
    Logo 5